The Last of Us

The Last of Us: 2 giochi, 6 versioni differenti in 11 anni

Naughty Dog, team di sviluppo first-party di Sony Interactive Entertainment e studio di punta dei PlayStation Studios, ha dato i natali a serie videoludiche divenute iconiche quali Crash Bandicoon, Uncharted e The Last of Us (abbreviato TLOU). Quest’ultimo franchise, riconosciuto come capolavoro assoluto dalla critica e dai videogiocatori, compirà nel 2024 ben 11 anni dal suo debutto.

Come ben sappiamo, la saga che vede compre protagonisti Joel, Ellie, ma anche Abby, conta fondamentalmente 2 giochi: The Last of Us e TLOU Part II. A conti fatti però, sul mercato sono state pubblicate ben 6 versioni differenti dei 2 giochi: 4 per il primo capitolo e 2 per il secondo.

The Last of Us fece il suo debutto su PlayStation 3 nel lontano 14 giugno 2023. Il titolo originale ha ricevuto altre 3 versioni:

  • TLOU Remastered: edizione rimasterizzata del gioco pubblicata su PlayStation 4 l’anno successivo, ossia il 30 luglio 2014
  • TLOU Part I: remake ricreato da zero e pubblicato su PlayStation 5 il 2 settembre 2022
  • TLOU Part I PC: porting PC dell’omonimo gioco disponibile dal 28 marzo 2023

Dunque, il primo capitolo della serie è arrivato su tutte le piattaforme PlayStation (partendo da PS3, piattaforma di debutto) e su PC attraverso edizioni rimasterizzate e remake.

The Last of Us Part

The Last of Us Part II invece è stato pubblicato su 2 piattaforme di gioco:

  • PlayStation 4 il 19 giugno 2020
  • Edizione rimasterizzata su PlayStation 5 disponibile dal 19 gennaio 2024

La Parte II avrà sicuramente in cantiere il suo porting PC, che al momento però non è stato ancora annunciato. L’ultimo porting PC di un titolo PlayStation Studios è stato Horizon Forbidden West, arrivato di recente sul mercato.

Concludiamo dicendo che non è da dimenticare l’omonima serie televisiva HBO, con la Stagione 1 che ha riproposto le vicende del primo titolo del franchise, mentre la già confermata Stagione 2 ovviamente narrerà ciò che è accaduto nella Parte 2.

The Last of Us Part II

Classe 1988, i cabinati delle sale giochi mi hanno svezzato al magnifico mondo dei videogiochi. Trasformare la passione in lavoro ha richiesto tempo e pazienza, ma in ambito professionistico ho iniziato dal ruolo di newser, fino a raggiungere la carica di Lead Editor.