Tango Gameworks: i giochi che dovete recuperare del compianto Studio di Shinji Mikami

L'improvvisa chiusura di Tango Gameworks decisa da Microsoft ci lascia con un vuoto, ma i loro giochi resteranno sempre con noi: scopriamoli insieme.

Tango Gameworks

La triste notizia della chiusura subitanea di quattro studi sotto l’ombrello Bethesda da parte di Microsoft ha lasciato tutti sgomenti, soprattutto perché tra questi quattro c’era anche Tango Gameworks, studio che non sembrava per nulla in difficoltà, dato il discreto successo e i numerosi riconoscimenti ricevuti dalla sua più recente opera, Hi-Fi Rush. Eppure, dello studio fondato da Shinji Mikami resteranno ora solo le memorie e i titoli che ha realizzato, che andiamo ora a riscoprire nel nostro speciale.

The Evil Within

Sviluppato da Shinji Mikami (director del fondante Resident Evil) e dal talentuoso team di Tango Gameworks alla sua opera prima, The Evil Within incarna l’essenza del survival horror. Ambienti ricchi di dettagli, ansia costante e una storia complessa danno vita a un universo emozionante caratterizzato da un crescendo di tensione. Con le poche risorse a disposizione il giocatore dovrà intraprendere una lotta per la sopravvivenza e contro la paura, in un intreccio di horror e azione.
Il gioco è disponibile su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One.

The Evil Within 2

Xbox The Evil Within Microsoft

Dal genio di Shinji Mikami, The Evil Within 2 è un’evoluzione del genere survival horror nella formula ideata dal suo autore. Sebastian Castellanos ha perso tutto, ma quando gli viene data l’occasione di salvare sua figlia, decide di entrare ancora una volta nell’incubo dello STEM. Terribili minacce sono in agguato, nel delirio vorticante che lo circonda. Tornate nell’incubo per salvarvi la vita e quella delle persone che amate, in un’ambiente liberamente esplorabile e denso di pericoli.
Create trappole, muovetevi silenziosamente, correndo e nascondendovi all’occorrenza… oppure affrontate l’orrore faccia a faccia… ma con munizioni limitate.
Il gioco è disponibile su PC, PlayStation 4, Xbox One.

Ghostwire: Tokyo

Mentre tutti aspettavamo The Evil Within 3, ecco arrivare un nuovo titolo horror in prima persona ma con un accento particolare sull’azione, nonostante la grande impronta narrativa: Ghostwire: Tokyo, in cui la modernità incontra la tradizione, proprio come nella capitale nipponica. Tokyo è funestata da forze letali non appartenenti a questo mondo, dovute a un pericoloso occultista che in un istante ha fatto scomparire la popolazione intera. Alleatevi con una potente entità spettrale nella sua missione vendicativa e padroneggiate un poderoso arsenale di abilità per svelare la verità dietro le sparizioni, mentre affrontate l’ignoto.
Il gioco è disponibile su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Hi-Fi Rush

Hi-Fi Rush

 

Grande sorpresa del 2023 e arrivato sul mercato senza alcun preavviso, la quarta e purtroppo ultima opera di Tango Gameworks è un rhythm-game d’azione comparso più di cinquanta volte nella lista dei “Migliori titoli del 2023” da parte della stampa specializzata, in cui i personaggi, il mondo e i combattimenti si muovono a tempo di musica. Ribellatevi a una malvagia società high-tech nei panni dell’aspirante rockstar Chai e della sua bizzarra gang, a suon di combattimenti ritmati.
Dopo che il suo cuore è stato fuso per sbaglio con un lettore musicale, Chai, il nostro eroe, viene etichettato come “difettato” da una società tecnologica superpotente e deve combattere per la libertà. Il “difetto” di Chai gli permette di sfruttare il ritmo del suo cuore per amplificare le proprie mosse così da avventurarsi in ambienti pericolosi e combattere orde di nemici.
Il gioco è disponibile su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.