una storia nera

Una storia nera: trailer, foto e intervista a regista e cast

Laetitia Casta e Andrea Carpenzano protagonisti del nuovo film di Leonardo D'Agostini, Una storia nera, in arrivo in sala dal 16 maggio.

Laetitia Casta e Andrea Carpenzano protagonisti del nuovo film di Leonardo D'Agostini, Una storia nera, in arrivo in sala dal 16 maggio.

Tratto dall’omonimo romanzo di Antonella Lattanzi (edito da Mondadori), Una storia nera è un thriller diretto da Leonardo D’Agostini, che ne è sceneggiatore insieme all’autrice originale e a Ludovica Rampoldi. La pellicola uscirà con 01 Distribution nei cinema a partire dal 16 maggio, e vede tra i protagonisti Laetitia Casta e Andrea Carpenzano. Vi presentiamo il trailer, le foto e l’esclusiva video intervista ufficiale a regista e cast.

Racconta il regista:

“Una storia nera” è il racconto di una donna, Carla, che si ribella. Che non soccombe alla violenza e al destino, ma ha il coraggio di scegliere, anche quando la scelta le costa un grandissimo dolore. Anzi, le costa la sua vita come l’ha sempre conosciuta. Vessata e picchiata per vent’anni da un marito possessivo e violento, Carla trova il modo di salvarsi la vita, in un contesto come quello in cui viviamo in cui la legge non aiuta le donne vittime di violenza ma, come dice Carla: lo Stato le lascia morire da sole. Carla è un personaggio complesso, contraddittorio e ricco di sfumature. È una madre che ama sinceramente i suoi figli. È una vittima in trappola. È una donna sensuale, ammaliante. In un momento storico in cui la violenza sulle donne è un’emergenza purtroppo sempre più attuale, “Una storia nera” racconta e si immerge in questa realtà senza diventare un film a tema. Racconta un rapporto d’amore malato in cui non esiste un netto confine tra giusto e sbagliato, bene e male, e una famiglia che si sgretola e lotta per ricostruirsi.

Sinossi del film:
Vito e Carla sono separati da qualche anno. Si sono amati molto, prima che gelosia e violenza distruggessero il loro amore. Ora Vito ha una nuova vita e Carla ha un nuovo partner. Unico legame i tre figli Nicola, Rosa e la piccola Mara. Ma su Carla incombe ancora la sensazione di avere evitato una tragedia annunciata. Quando Mara chiede di avere il padre accanto a sé il giorno del suo compleanno, Carla, per farla felice, lo invita a cena. Nonostante la paura, la festa procede sorprendentemente tranquilla: ridono, scherzano, scartano insieme i regali. Ma dopo quella sera di Vito non si hanno più notizie. Sparisce nel nulla senza lasciare tracce. Sarà la polizia a far luce sulla sua scomparsa. Alla giustizia verrà affidato il compito di accertare la verità su quanto accaduto. Ma in questi casi esiste davvero una sola, chiara, inconfutabile verità?