Mad Max Fury Road

Mad Max Fury Road: una featurette sui prop “riciclati”

Nelle Wasteland "non si butta via niente" come possiamo vedere nella featurette ufficiale appena rilasciata da Warner Bros. per Mad Max Fury Road.

Nelle Wasteland "non si butta via niente" come possiamo vedere nella featurette ufficiale appena rilasciata da Warner Bros. per Mad Max Fury Road.

Nel mondo di Mad Max, tutto ha un potenziale e nulla viene sprecato, e lo stesso vale dietro le quinte dei film della saga, poiché i designer creano ogni cosa (dai props e costumi alle armi e alla Cittadella di Immortan), utilizzando i frammenti rotti e i resti riciclati del vecchio mondo, come possiamo vedere in questa lunga featurette da Mad Max Fury Road, rilasciata da Warner Bros. in vista dell’uscita del prequel, Furiosa A Mad Max Saga, da domani nelle sale. Il film, distribuito da Warner Bros. Pictures, segna l’atteso ritorno dell’iconico mondo distopico creato dal pluripremiato e geniale George Miller.

Questa la sinossi del nuovo film:

Mentre il mondo va in rovina, la giovane Furiosa viene strappata dal Luogo Verde delle Molte Madri, e cade nelle mani di una grande Orda di Motociclisti guidata dal Signore della Guerra Dementus. Attraversando le Terre Desolate, si imbattono nella Cittadella presieduta da Immortan Joe. Mentre i due tiranni si battono per il predominio, Furiosa deve sopravvivere a molte prove e mettere insieme i mezzi per trovare la strada di casa. Al fianco di Taylor-Joy e Hemsworth tra i protagonisti del film troviamo anche Alyla Browne e Tom Burke.

Miller ha scritto la sceneggiatura di Furiosa A Mad Max Saga insieme al co-sceneggiatore di “Mad Max: Fury Road” Nico Lathouris. Il team creativo di Miller che ha lavorato dietro la macchina da presa comprende il primo assistente alla regia PJ Voeten e il regista della seconda unità e coordinatore degli stunt Guy Norris, il direttore della fotografia Simon Duggan (“La battaglia di Hacksaw Ridge” “Il grande Gatsby”), il compositore Tom Holkenborg, il sound designer Robert Mackenzie, il montatore Eliot Knapman, il supervisore agli effetti visivi Andrew Jackson e il colorist Eric Whipp. Fanno parte della squadra altri suoi collaboratori di lunga data: lo scenografo Colin Gibson, la montatrice Margaret Sixel, il sound mixer Ben Osmo; la costumista Jenny Beavan e la truccatrice Lesley Vanderwalt, già vincitori del Premio Oscar per il loro lavoro su “Mad Max: Fury Road”.