Intel Core

Gli acceleratori di intelligenza artificiale Intel Gaudi 3 costeranno circa 15.000 dollari

Intel ha rivelato il prezzo dei suoi acceleratori di intelligenza artificiale di nuova generazione Gaudi 3, mettendo un cartellino che li rende significativamente più competitivi nei confronti dei rivali. Il Team Blue è ancora alla ricerca di un’opportunità per capitalizzare il successo dell’IA; tra le tre grandi aziende (NVIDIA, AMD e Intel), Intel detiene la quota di mercato più bassa del settore. Tuttavia, l’azienda sta cercando di invertire la tendenza molto presto.
Recentemente, durante il keynote di Intel, il CEO Pat Gelsinger ha fornito un aggiornamento sugli sviluppi dell’intelligenza artificiale, compresi i dettagli sui nuovi acceleratori Gaudi AI. È interessante notare che l’azienda ha rivelato per la prima volta il prezzo degli acceleratori Gaudi 3, mostrando il valore che offrono.

Secondo le diapositive di presentazione, il kit di acceleratori Gaudi 3 AI di Intel, composto da otto unità diverse, costerà circa 125.000 dollari, portando il costo di un singolo acceleratore Gaudi 3 AI a 15.625 dollari, mentre per l’acceleratore Gaudi 2 AI, di qualità inferiore, è di circa 8.125 dollari. Quindi, i prezzi sono certamente molto inferiori a quelli offerti da concorrenti come NVIDIA, dato che una singola GPU Blackwell B100 AI dovrebbe costare circa 35.000 dollari, quasi più del doppio di quanto si paga per l’acceleratore di fascia alta di Intel. E con il Team Green che ha registrato un’enorme domanda di Blackwell, i costi non potranno che aumentare. Si può dire che Intel potrebbe avere un vantaggio su NVIDIA per quanto riguarda i prezzi, ma è importante notare che i consumatori non stanno semplicemente pagando per la potenza grezza. L’ecosistema AI di NVIDIA, che comprende librerie CUDA specializzate, CPU Grace e molte altre risorse cruciali, è una delle ragioni principali dell’ampia adozione dell’azienda sui mercati.

Quando si cercano concorrenti simili sui mercati, non ce ne sono molti. Naturalmente, Intel può ancora dare filo da torcere a NVIDIA grazie a miglioramenti costanti, ma ora le cose sono a favore del Team Green. Analogamente a NVIDIA, Intel sta creando un ecosistema completo di acceleratori di intelligenza artificiale Gaudi 3, offrendo diverse opzioni che partono da 8 acceleratori e arrivano a 512, 4096 e fino a 8192 super-cluster con 15 Exaflops di prestazioni, capacità di 1 PB e un’incredibile larghezza di banda di 1,229 PB/s.

Intel Core