LEGO Horizon Adventures Anteprima: Aloy in formato mattoncini apre il Summer Game Fest

Ormai lo sanno bene tutti i fan di questo brand: LEGO è come un asso pigliatutto, e riesce a rielaborare tramite mattoncini praticamente qualunque franchise e universo narrativo nel mondo dell’intrattenimento. Come esimersi allora dal rivivere le avventure di Aloy di Horizon Zero Dawn e Horizon Forbidden West tra mattoncini e atmosfere leggere e scanzonate? L’edizione del Summer Game Fest di venerdì 7 giugno ha incantato gli spettatori con la sua carrellata di trailer – inediti e non – oltre a regalarci qualche sorpresa e contenuti davvero interessanti, fin dall’inizio di questa serata. Infatti l’evento si è aperto con il nuovo trailer dedicato a LEGO Horizon Adventures, il prossimo titolo di Guerrilla presentato qui con il suo primo trailer ufficiale del nuovo capitolo delle avventure di Aloy, stavolta nel mondo LEGO. Abbiamo seguito per intero questo evento, presentato da Geoff Keighley, in diretta su Twitch (qui il link per riscoprire la nostra live in streaming), ma come di consueto ci apprestiamo ad analizzare insieme a voi i titoli presentati nel corso del festival. Non sappiamo ancora molto di questo nuovo mondo LEGO, ma restate con noi per conoscere tutti i dettagli di questa anteprima!

Lego Horizon Adventures
LEGO Horizon Adventures reinterpreta il mondo di Horizon Zero Dawn e Forbidden West in versione mattoncini.

LEGO Horizon Adventures: nuovi orizzonti scanzonati per Aloy

Il titolo in chiave LEGO non poteva che portare con sé la sua consueta allegria e leggerezza, con quel tono semiserio che contraddistingue tutte le produzioni videoludiche reinterpretate in mattoncini e personaggi dall’iconico stile della casa produttrice di Billund. Stavolta anche la storia della nostra combattente Aloy viene sottoposta a un trattamento similare, mantenendo la storia simile a quella originale e unendo la narrazione dei due capitoli finora disponibili della saga principale. La trama in questione è molto simile all’originale: ci narra di un futuro lontano, dove la Terra è costituita da mattoncini LEGO e incredibili macchine simili a dinosauri vagano sul pianeta. Aloy, che rimane protagonista del gioco, viene trovata da piccola in una grotta e cresciuta da un cacciatore brizzolato di nome Rost, che le insegna la via della natura selvaggia.

Un giorno, Aloy intraprende una missione per scoprire il suo vero destino, poiché, guidata dall’ologramma millenario di una scienziata di nome Elisabet, Aloy deve affrontare Helis, il capo di un gruppo di adoratori del sole che si inchinano a un antico male avvolto nel mistero. Fin qui, nessuno spoiler: tutto secondo quanto narrato finora dalle due avventure uscite ormai da anni. In questa versione però, Aloy e i suoi amici hanno in serbo molto di più: la loro avventura li porterà a scalare le montagne più alte e immergersi nelle profondità della Terra, tutti splendidamente ricreati secondo gli iconici elementi LEGO, come abbiamo visto nelle prime immagini di questo trailer di annuncio.

Le macchine di Horizon in questo titolo LEGO sono davvero fedeli all’originale.

Un nuovo mondo in stile LEGO

Lo ha reso evidente il video in questione sin dall’inizio: si tratterà di un titolo molto più scanzonato rispetto ai suoi precedenti, con una visuale isometrica che permetterà ai giocatori di vedersela al meglio contro le macchine già incontrate nei due episodi di Horizon. Nelle prime immagini rese note in questo video, di cui non tutti i contenuti saranno presenti in-game, abbiamo visto una Aloy che si prende decisamente meno sul serio, e dove la drammaticità del titolo originale è ben lontana dai toni della storia offerta qui. Sia la colonna sonora, sia le ambientazioni (tutte rigorosamente in mattoncini LEGO) sono rivolte a raccontarci un mondo colorato e meno serio dell’originale, con scontri forse un po’ meno dinamici, ma bellissimi da osservare nella grafica ultra dettagliata che Guerrilla ci riserverà in questa collaborazione con Studio Gobo.

L’aspetto più importante di questa nuova iterazione delle due IP sta principalmente nel comparto grafico, che reinterpreta decisamente il titolo in chiave LEGO fin nel minimo dettaglio, e il tone-of-voice ironico e che non si prende per nulla sul serio. Lo notiamo fin da subito non soltanto nella ricostruzione delle macchine e di tutti i paesaggi, fino ai personaggi coinvolti, secondo le texture e finiture degli elementi LEGO, ma anche nelle animazioni e negli scontri, dove i colpi inferti ai nostri nemici saranno accompagnati da simboli e grafiche coloratissime e dallo stile scanzonato. Bellissime anche le inquadrature panoramiche dei fondali, con tantissimi elementi e costruzioni realizzate in tantissimi mattoncini altrettanto colorati, e tutte le animazioni e i dettagli che hanno reso questo mondo in tutto e per tutto riletto in chiave LEGO. Per non parlare dei dialoghi, ironici e divertenti da ascoltare.

Il mondo sarà ampiamente realizzato nel dettaglio e in perfetto stile LEGO.

La prima volta di Aloy su Nintendo Switch

Da un punto di vista tecnico, possiamo soltanto valutare alcuni minimi dettagli che abbiamo scorto in questo trailer di annuncio. A cominciare dal focus di questo nuovo titolo sull’esperienza multiplayer: è prevista infatti la modalità co-op, sia in locale che online. Saremo dunque accompagnati da un secondo personaggio che ci potrà dare man forte nelle varie situazioni che affronteremo; un bell’aiuto, oltre che un compagno di viaggio con il quale Aloy si diletterà a proporre dialoghi ironici e davvero godibili da ascoltare. Abbiamo invece visto ben poco dell’interfaccia di gioco vera e propria, ma abbiamo potuto assistere a una serie di azioni che dovremo intraprendere, scivolando lungo funi e attraversando strapiombi su assi di legno e tronchi, oltre chiaramente a dover scovare tesori e aprire scrigni dal classico design LEGO.

Inoltre, LEGO Horizon Adventures segnerà un esordio per la serie: si tratta del primo arrivo di Aloy su Nintendo Switch, una novità che amplierà decisamente l’accesso dei fan invece che limitarlo solamente ai giocatori di action adventure a mattoncini su PS5 e PC. L’uscita sulle tre console è prevista oltretutto in contemporanea. Ci auguriamo soltanto che questa produzione non subisca qualche pecca di forma nella tecnica, considerando che i recenti titoli LEGO, purtroppo, non hanno mai goduto di brillanti prestazioni del loro motore di gioco. Ma lo scopriremo un po’ più avanti: non manca molto al lancio definitivo, dopotutto.


Questa nuova forma di Aloy e di tutte le macchine e personaggi complementari del mondo di Horizon ci ha decisamente conquistato. La trasposizione di questo mondo in formato mattoncini LEGO e personaggi dalle forme estetiche iconiche sono stati davvero una goduria per i nostri occhi, e non dovremo nemmeno attendere troppo per poterci mettere le mani sopra. L’uscita del gioco, infatti, è prevista su PS5, PC e Nintendo Switch nel periodo natalizio di quest’anno. Ci incuriosisce molto come sarà il prossimo titolo LEGO, considerando nel complesso la grafica ad alta qualità promessa in queste prime immagini e la finestra di lancio relativamente vicina; è quasi tutto pronto per regalarci questa prossima avventura? Dovremo presto trovarci un amico, la modalità coop sembra parecchio importante per Aloy in questo capitolo della sua storia! Chissà come sarà per lei ritrovarsi in formato LEGO… nuovi orizzonti ci attendono presto!