Clair Obscur Expedition 33 Anteprima: il ritorno di Sandfall Interactive a Xbox Games Showcase

Come anticipato anche nel nostro articolo disponibile a questo link, durante l’Xbox Games Showcase è stato annunciato con un trailer Clair Obscur Expedition 33, il nuovo action-RPG di Sandfall Interactive che sarà disponibile su Game Pass tra diverso tempo. Un RPG degno di nota: abbiamo voluto ulteriormente approfondire i contenuti e le tematiche trattati in questo nuovo titolo che ci ha colpito fin da subito. Scopriamo insieme cosa ci riserva questo primo trailer nella nostra anteprima!

Creature decisamente strane e una grafica decisamente unica ci attendono in questo nuovo RPG.

Clair Obscur Expedition 33: una Francia turbolenta e oscura

Ambientato in un mondo fantasy ispirato alla Belle Epoque francese, una figura enigmatica e terrificante, nota come La Pittrice, si risveglia ogni anno e dipinge un numero fatidico sul suo monolito, indicando l’età di coloro che saranno destinati a svanire nel nulla a causa di una maledizione inesorabile. E ora tocca al numero 33. L’ultima speranza del mondo è la Spedizione 33, ma il tempo stringe: il numero di questa squadra verrà chiamato fra poche ore e il nostro obiettivo sarà quello di eliminare la creatura che stabilisce tutto questo, cercando così di spezzare la maledizione che rischia di distruggere tutto. Il gameplay di questo titolo si differenzia per le coinvolgenti battaglie a turni, una narrazione matura e profonda, oltre che per uno stile artistico sorprendente ed evocativo, ispirato alla tradizione francese.

Clair Obscur Expedition 33 offrirà un’esperienza di gioco basata su un bellissima storia e su un cast di personaggi emozionanti, a partire da Gustave, con il quale ci dovremo unire, oltre che ai suoi compagni di Spedizione nella loro disperata missione: distruggere il ciclo della morte della Pittrice una volta per tutte. Dovremo seguire i passi di dozzine di Esploratori che ci hanno già provato, fallendo miseramente, oltre che sfidare nemici potenti e salvare il nostro mondo. In questo universo onirico, storia, arte e fantasy convergono insieme, mentre viaggiamo con l’accompagnamento in sottofondo di una colonna sonora incantevole.

L’architettura francese e parigina prendono quasi vita e vengono deformate in modo quasi artistico e commovente dal potere della magia oscura

Pericoli e misteri nella nuova avventura di Sandfall

Come anticipato, la nuova avventura ruolistica degli studi Sandfall ci spronerà a guidare la Spedizione 33 in una missione estremamente pericolosa, volta a “distruggere la Pittrice e impedirle di dipingere la morte. Da quanto comprendiamo da questo trailer appena rivelato, dovremo esplorare un mondo di meraviglie ispirate al mondo francese di un paio di secoli or sono e affrontare nemici incredibili in un RPG a turni con meccaniche in tempo reale. Sul fronte del gameplay e dell’esperienza di gioco, gli sviluppatori hanno presentato Expedition 33 come un GDR a turni ibridato agli action adventure, con combattimenti in tempo reale, un approccio che dovrebbe contribuire a rendere più immersiva e coinvolgente ogni battaglia combattuta dal nostro alter-ego e dai suoi compagni di squadra.

Ispirato ai classici fantasy JRPG, ma anche a dei giochi d’azione, Clair Obscur Expedition 33 è decisamente pronto per regalarci un’avventura decisamente unica, ma al contempo rischiosa, in quanto si presenta come una commistione abbastanza particolare di tanti generi diversi, tra innovazione e tradizione del contesto narrativo in cui siamo chiamati a calarci. Di sicuro però il team di sviluppo non si è tirato indietro nella qualità di realizzazione tecnica di questo titolo. Realizzato con il motore grafico Unreal Engine 5, Clair Obscur Expedition 33 ci mostra anche come le scelte tra attacco o difesa si effettuano in tempo reale, rendendo il combattimento più coinvolgente. Potremo padroneggiare le abilità offensive e magiche, schivare, parare e contrastare gli assalti nemici e colpire i punti deboli grazie a un sistema di mira libera a distanza. Non mancano nemmeno le opzioni di personalizzazione della crescita delle statistiche, tra abilità e equipaggiamento per ogni personaggio, oltre che selezionare tra un’ampia scelta di carattere, per apprendere delle capacità passive. Le possibilità strategiche sono infinite in questo titolo, e speriamo di poter apprendere con facilità tutte le sfumature complesse offerte da questo gioco, che già anticipa di poter mettere parecchia carne al fuoco.

La magia e gli attacchi potenti in un mondo quasi onirico ci attendono in questo nuovo titolo

Premesse di alto spessore artistico e tecnico

Un ultimo sguardo infine all’aspetto del comparto grafico, dove non soltanto siamo rimasti quasi commossi dalla realizzazione al contempo drammatica e romantica di un contesto francese colpito da una grande minaccia, ma come è d’uopo per questo popolo si rappresenta anche la grande forza d’animo di un popolo che non si tira indietro, e che parte alla volta di una battaglia sanguinosa e indomita. Interessanti anche le opzioni di personalizzazione del nostro esploratore dal punto di vista della modifica del suo equipaggiamento, che ci consente anche di creare un team perfetto per affrontare le insidie che troveremo lungo il cammino, sfruttando un solido sistema di combattimento ibrido che ci consentirà di mettere in scena manovre ad alto impatto.

Come anticipato, anche la colonna sonora di questo nuovo RPG non ci ha lasciato indifferenti, attirando la nostra attenzione e immergendoci ancora di più in un mondo coinvolgente, complesso e all’apparenza stratificato, Non ci resta che attendere di saperne ancora di più, e di poter verificare se davvero questo titolo ha tutto il contenuto di spessore che ci stiamo aspettando di trovare al momento del lancio. Di sicuro gli sviluppatori dovranno farsi trovare pronti sul fronte tecnico, con un motore di gioco le cui performance non potranno permettersi di fare un buco nell’acqua. Non con queste premesse di alto spessore.


Clair Obscur Expedition 33 fonda tutta la sua lore fin dal titolo, evocativo nei toni e nella commistione di inglese e francese allo stesso tempo. Non possiamo che rimanere in attesa di tanti altri dettagli, considerando che l’attesa è ancora lunga. Un RPG di questo calibro ci fa pensare forse a A Plague Tale per la drammaticità e la durezza del contesto e delle situazioni in cui ci troveremo, ma è la rilettura artistica e forte della stessa architettura del mondo francese e parigino nello specifico a farci pensare a qualcosa di molto più grosso e corposo, in termini di contenuto. Dovremo però attendere ancora un po’ per verificare le nostre sensazioni a riguardo; il nuovo action-RPG di Sandfall Interactive farà il proprio debutto nel corso del 2025 su PC, PS5 e Xbox Series X|S, e gli abbonati al Game Pass potranno giocarlo dal day one.