Brawl Stars

Brawl Stars: mostrati Berry, Clancy, le prossime season, il ritorno delle megacasse e non solo

Oggi 22 giugno c’è stato un nuovo Brawl Talk, presentato dal team Dani, Marzio e Drew, a cui si sono uniti anche Ryan e Frank per parlare delle novità in arrivo su Brawl Stars. A partire dal ritorno delle Megacasse, i cui si potrà ottenere la nuova skin dell’Overdrive Stecca Sovrano.

Per ottenere le megacasse bisogna accumulare gettoni stella, che si potranno ricevere con la prima vittoria della giornata, e ottenuti con gli eventi che mettono in palio questi gettoni: accumulandoli abbastanza, si riceve una megacassa. Si potranno ottenere anche da alcune missioni settimanali e da una sfida che avrà luogo durante l’evento “Mischia classica”.

Ogni megacassa darà ricompense da brawler, bling, skin, monete, punti energia e gemme. Durante l’evento, saranno disponibili due nuove modalità in stile classico, Mirror Match e Avanti il prossimo: nella prima, tutti avranno lo stesso brawler, nella seconda, ogni volta che si elimina un brawler ci si trasforma in un altro brawler. Entrambe le sfide hanno il modificatore classico, ovvero brawler che non superano il livello 9, possono usare la prima abilità stellare, ma non i gadget o gli overdrive. In arrivo anche skin ispirate alle classiche di Brawl Stars (di Shelly, Dynamike, Brock e Stecca). L’evento “Mischia Classica” sarà disponibile dal 12 al 31 luglio.

Viene poi mostrata la prossima stagione, “Dei contro Mostri” che inizia il 4 luglio, con creature mitologiche e skin a tema, a partire dal quella del Pass Plus, Emx Medusa (poi Bull Minotauro, R-T Poseidone, Angelo Dioniso, Melodie Arpia, Piper Athena).

Poi è il turno del brawler Berry, tosto e di poche parole che lavora per Mandy nel suo negozio di caramelle vestito da unicorno. Come attacco principale lancia coni gelato che si sciolgono, danneggiando i nemici, anche nel tempo, e curando gli alleati. Con la super, scatta avanti facendo roteare la coda, spargendo gelato intorno a se. Barry ricarica la super curando gli alleati. Sarà il primo brawler dell’aggiornamento e arriva con la skin Dark Horse.

Dopo una parte relativa ai miglioramenti sulle funzionalità social, sono stati mostrati i 7 nuovi overdrive (per Bombardino, Frank, Angelo, Piper, Emz, Stecca e Gelindo.

Viene poi mostrata la stagione ancora successiva, Paintbrawl, che porterà un nuovo brawler, un evento inedito e nuove skin. La skin del Pass è Sandy Medusa, mentre il Brawler è Clancy, il soldato crostaceo, assalitore di rarità mitica, il cui attacco può raggiungere tre stadi, man mano che colpisce i brawler con le sue palle di vernice. Funziona un po’ come Energetik, ma in più migliora anche la sua super. Al primo stadio, spara un proiettile con il suo attacco base e una raffica di proiettili con la super. Al secondo stadio, spara due colpi in rapida successione con l’attacco base, e i proiettili della super coprono una distanza maggiore. Al terzo stadio, l’attacco base usa la coda per sparare proiettili che viaggiano in diagonale, mentre con la super si muove più velocemente.

Durante la stagione debutterà anche una modalità che avrà lo stesso nome della season, Paintbrawl: obiettivo della modalità, coprire la mappa di vernice, e vince chi ne copre di più.

Mostrate poi le skin della stagione per Bonnie, Jacky, Gelindo, e la skin della classificata Semino calamarino.

Rework per tre personaggi: per Frank, più la salute calerà, più aumenterà la sua velocità d’attacco. Meg, con il mecha sparerà più proiettili, che però avranno una portata minore. La prima abilità stellare di Chester farà parte del suo attacco base, che quindi potrà sempre raggiungere 4 stadi, e la sua nuova abilità stellare potenzierà il primo stadio dell’attacco.

Infine, mostrate le skin dell’estate dei pirati, per Ringhio, Bombardino, Doug, e le due skin di Supercell Make: Mister Pitaya (fatta da Frankyyy) e Ambra bolle di Sapone (di Artdrei).

Qui sotto potete vedere il nuovo Brawl Talk, con le novità in arrivo su Brawl Stars, ricordando che tra i recenti brawler arrivati in gioco c’è Draco.