Samsung S25 Ultra

Samsung suggerisce che le funzioni AI dei Galaxy saranno gratuite solo fino al 2025

L’Advanced Intelligence di Samsung è stato il suo modo di presentare le funzionalità estese in arrivo sulla linea S24 all’evento Unpacked di gennaio. In seguito, Apple si è ispirata a questa mossa e ha aggiunto il proprio tocco agli aggiornamenti dell’intelligenza artificiale chiamandoli Apple Intelligence. L’integrazione dell’intelligenza artificiale del Galaxy con l’S24 è stata la caratteristica più venduta della serie S. Tuttavia, il gigante tecnologico sembra aver frenato l’entusiasmo degli utenti annunciando che questi aggiornamenti non rimarranno gratuiti a lungo. Mentre gli utenti avevano dimenticato la semplice menzione dell’accesso limitato agli strumenti, l’azienda ha recentemente ricordato che i servizi hanno un limite. In un comunicato stampa, Samsung ha annunciato che Galaxy AI sta facendo un passo avanti estendendo le sue capacità a un ecosistema Galaxy più ampio con l’aiuto dei sette Galaxy Experience Spaces aperti a livello globale. Nelle note a piè di pagina del comunicato stampa si legge che il gigante tecnologico è irremovibile sul fatto che tali progressi non vengano offerti gratuitamente e che, a partire dal 2026, il suo strumento di intelligenza artificiale sarà a pagamento.

Nelle note a piè di pagina Samsung ha ricordato agli utenti i suoi piani per le funzionalità: altre grandi aziende che offrono IA generativa, come Google Gemini, ChatGPT di Open AI e Pilot di Microsoft, hanno servizi disponibili gratuitamente per gli utenti. Tuttavia, questi leader dell’iniziativa AI stanno ora facendo una distinzione tra il servizio per gli utenti gratuiti e quello per gli utenti a pagamento, offrendo una versione premium con maggiori avanzamenti, come ChatGPT Plus, una versione aggiornata per gli utenti con maggiori avanzamenti, come ChatGPT Plus, una versione aggiornata per gli utenti con abbonamento. Samsung ha la possibilità di seguire la stessa strada e creare due livelli per le funzioni, uno standard e gratuito per gli utenti e l’altro che contiene una serie di aggiornamenti più ampia limitata agli utenti premium. Questa disparità consentirebbe agli utenti di beneficiare dei progressi di base offerti dall’Intelligenza avanzata e di pagare per godere di un’esperienza più avanzata. L’azienda potrebbe avere in programma di proseguire con questo approccio e offrire la versione a pagamento come Galaxy AI Plus, in modo simile alla concorrenza, ma per ora i dettagli su questo aspetto sono ancora nell’aria. L’unica cosa certa è che la versione gratuita sarà disponibile solo fino alla fine del 2025.

Samsung S24 FE