First Playable 2024

First Playable: soddisfazione per i numeri raggiunti dalla sesta edizione

Ad inizio mese (3-5 luglio) si è tenuto il First Playable 2024, l’evento business per il settore dei videogiochi organizzato da IIDEA e Toscana Film Commission – Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione con l’Agenzia ICE e con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e con il patrocinio del Ministero della Cultura.

La sesta edizione ha riunito 50 publisher, investitori e agenzie internazionali provenienti da 12 paesi, oltre 180 team italiani, che hanno realizzato più di 1.000 incontri di business 1to1, e oltre 15.000 spettatori hanno assistito in diretta alla cerimonia degli Italian Video Game Awards.  Numeri che hanno soddisfatto gli organizzatori. Qui sotto i dettagli dal comunicato ufficiale:

L’iniziativa, andata in scena quest’anno dal 3 al 5 luglio a Firenze presso il Cinema La Compagnia, la Casa del Cinema della Regione Toscana, e l’Innovation Hub di Nana Bianca – ha visto alternarsi panel, incontri di business, workshop, premiazioni e momenti di networking. Hanno preso parte all’evento oltre 500 professionisti del settore, tra cui 50 aziende, tra publisher, investitori e agenzie internazionali, provenienti da 12 paesi (Australia, Canada, Cipro, Corea del Sud, Francia, Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Polonia, Spagna, Svezia, USA) – e oltre 180 team di sviluppatori di videogiochi italiani. Attraverso la piattaforma Meet To Match sono stati fissati più di 1.000 business meeting. Non sono mancati anche momenti di approfondimento: nel corso della kick-off conference si sono alternati sul palco 11 relatori internazionali e, con il supporto degli sponsor, sono stati realizzati ben 9 worskhop su temi di business o tecnici. La cerimonia di premiazione degli Italian Video Game Awards, trasmessa in esclusiva sul canale Twitch del media partner Multiplayer.it, è stata seguita in diretta streaming e dal vivo da oltre 15.000 spettatori.

Infine, per la prima volta quest’anno First Playable ha realizzato una country partnership con la Francia, grazie alla collaborazione dell’Institut Français Italia, rete diplomatica culturale per la promozione della cultura francese all’estero, di SNJV (Syndicat National du Jeu Vidéo), l’associazione che rappresenta i professionisti e le imprese di produzione di videogiochi in Francia e del CNC – Centre National du Cinéma et de l’Image Animée, ente pubblico responsabile dell’attuazione di politiche multilaterali nel cinema, audiovisivo e videogiochi.

Thalita Malagò, Direttore Generale IIDEA ha dichiarato:

“L’edizione 2024 di First Playable è stata un grande successo, consolidando l’evento come luogo di incontro privilegiato per la community italiana di sviluppatori di videogiochi e rafforzando il suo ruolo di vetrina internazionale d’eccellenza per l’industria videoludica italiana. Il supporto delle istituzioni centrali e locali è stato cruciale, confermando l’importanza strategica dell’iniziativa per la promozione del made in Italy nel settore dei videogiochi. Diamo appuntamento al 2025, già carichi di nuove idee per sviluppare ulteriormente l’iniziativa”.

Stefania Ippoliti, Direttrice Toscana Film Commission ha commentato:

 “Per la Regione Toscana questa lunga partnership con IIDEA e un’attenzione sempre alta sul mondo italiano dei videogiochi, è motivo di grande soddisfazione, confermata dai sorprendenti numeri che segnano una crescita vorticosa. Ma più ancora è la qualità dei progetti, il presupposto più incoraggiante per il futuro.”

Matteo Masini, Dirigente Ufficio Beni di Consumo dell’Agenzia ICE ha affermato:

L’Agenzia ICE collabora con First Playable fin dalla sua prima edizione e continua ad accompagnare la crescita e l’internazionalizzazione delle aziende italiane del settore dei videogiochi, una comunità imprenditoriale estremamente vivace e con grandi potenzialità di sviluppo all’estero. Questa collaborazione ha reso possibile anche nella presente edizione la partecipazione all’evento di una delegazione di operatori internazionali di altissimo profilo, selezionati ed invitati attraverso gli uffici della rete estera dell’Agenzia nei mercati di maggior interesse per le nostre imprese in Europa e nel mondo”.

La sesta edizione di First Playable è stata resa possibile grazie al supporto di numerosi partner: Meet to Match è stato Matchmaking partner dell’evento; Epic Games/Unreal Engine è stato Diamond Partner; Memorable Games e Vigamus Group sono stati Gold Partner; e Audio Network, Broken Arms Games, GPEM, LCA Studio Legale, Milestone, Nacon Studio Milan, Red Bull con il progetto Red Bull Indie Forge, Slitherine e Xsolla sono stati Silver Partner. Multiplayer.it è stato il media partner degli Italian Video Game Awards.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della maniefestazione.

Qui sotto la galleria con le foto dell’evento.