Workers & Resources Soviet Republic

Workers & Resources Soviet Republic: annunciata la data della 1.0 del city builder

Il publisher Hooded Horse ha pubblicato un trailer di Workers & Resources Soviet Republic che svela la data d’uscita della versione 1.0 del city-builder in sviluppo da parte di 3Division. Il gioco uscirà dall’accesso anticipato il 20 giugno, è sarà disponibile su Steam e GOG. Potete vedere il filmato in fondo alla notizia.

Qui sotto la descrizione del gioco, dalla pagina Steam:

Molteplici simulazioni complesse concorrono a dare vita alle tue città in Workers & Resources: Soviet Republic. Che si tratti del prezzo delle merci sul mercato globale, della corretta distribuzione di elettricità e acqua o dell’aumento della fornitura di riscaldamento durante i mesi invernali, tutto può essere gestito con le giuste azioni. Tramite le impostazioni di gioco puoi regolare il livello di complessità nelle varie aree. Se l’ingegneria civile, l’urbanistica, l’economia e la simulazione ti appassionano, potrai sperimentare le tue meccaniche preferite.

  • Gestisci la tua nazione sia con i rubli sia con i dollari, cercando un equilibrio tra mercati orientali e occidentali e commerciando con le nazioni di entrambi i lati della cortina di ferro per ottenere l’accesso a valuta, risorse e tecnologie preziose. Nonostante l’economia pianificata di stampo sovietico, la tua nazione è ancora in via di sviluppo e non ha stretto alleanze: questo ti garantisce la libertà di commerciare sia con il blocco occidentale sia con quello sovietico, a tuo vantaggio. Potrai scegliere di giurare fedeltà a una delle due parti, ma inondare un mercato con le tue merci potrebbe portare a rendimenti decrescenti. Inoltre, escludere l’altra parte potrebbe tagliarti fuori da utili progressi tecnologici.
  • Familiarizza con la complessità di una gestione realistica della catena di approvvigionamento con oltre 30 materie prime da acquisire, produrre e trasportare. Le materie prime, i prodotti lavorati e i materiali di scarto hanno tutti luoghi specifici in cui possono essere immagazzinati, veicoli specifici necessari per il loro trasporto e strutture determinate per il carico e lo scarico. I liquidi vengono stoccati in cisterne e spostati con l’aiuto di tubi e pompe, oppure caricati su veicoli dotati di serbatoi. I minerali estratti vengono stoccati in depositi aggregati e spostati con nastri trasportatori, autocarri a pianale e vagoni ferroviari. I prodotti lavorati, invece, vengono trasportati su camion e vagoni ferroviari coperti e stoccati in magazzini. Organizza carrelli elevatori per il trasporto su brevi distanze, costruisci intricate reti di nastri trasportatori per ridurre al minimo la tua dipendenza dai veicoli, oppure usa i treni per trasportare le merci da una città all’altra: la gestione della catena di approvvigionamento è parte integrante della gestione di una nazione. Usa qualsiasi risorsa, come aerei da carico, treni merci o elicotteri da carico, affinché tutto funzioni senza intoppi.
  • Ogni strada, ponte, edificio residenziale e fabbrica viene costruito da zero e i costi delle risorse riflettono la dimensione del progetto. Paga i prezzi di mercato per le materie prime e costruisci rapidamente con l’aiuto di manodopera straniera, oppure crea uffici di progettazione e dai lavoro alla tua popolazione che si reca nei cantieri per costruire utilizzando le risorse reperite localmente. Gli edifici possono richiedere qualsiasi cosa, dai pannelli prefabbricati alle travi d’acciaio, alla ghiaia, al cemento e altro ancora: producili e forniscili localmente o importali per semplificare il processo. Creerai una Repubblica autosufficiente o sfrutterai il mercato internazionale per una rapida espansione?

Qui sotto potete vedere il nuovo trailer, ricordandovi che a fine aprile è uscito un titolo pubblicato da Hooded Horse che ha riscosso molto successo, Manor Lords.