Intel Core

Intel si congeda dalle ultime CPU desktop a 14 nm

È giunto il momento di dire addio ad alcune delle CPU iconiche di Intel: il produttore di chip ha infatti sospeso il Core i9-12900KS e l’intera linea 10th-gen. Intel ha appena annunciato la sospensione di una delle SKU di fascia più alta della linea Alder Lake di 12a generazione, il Core i9-12900KS. È stata una sorpresa perché il processore ha circa due anni, che non sono molti, ma dato che si trattava di una versione “Special Edition” con una fornitura e un programma di rilascio limitati, c’era da aspettarselo. La CPU è stata la prima a raggiungere la velocità di clock di 5,8 GHz, ma è stata superata dai suoi successori “KS”: il 13900KS ha raggiunto una velocità di clock di 6,0 GHz e l’ultimo 14900KS ha raggiunto una velocità di clock di 6,2 GHz.

Intel non ha ancora dismesso le sue CPU di 12a generazione, ma sembra che le cose stiano per iniziare, dato che le CPU di 13a e 14a generazione le hanno per lo più sostituite. Tuttavia, molti giocatori ritengono che le CPU di 12a generazione offrano un valore migliore, visti i prezzi scontati e le prestazioni ancora elevate. L’ultimo PCN di Intel rivela che l’azienda non evaderà nuovi ordini di Core i9-12900KS entro gennaio 2025 e che la CPU sarà ufficialmente dismessa entro luglio 2025, quindi c’è ancora un anno di tempo, ma la fine è vicina.

Intel