AMD

La CPU AMD Ryzen 9 9950X “Zen 5” avrebbe una frequenza FMAX di 5,85 GHz

Secondo quanto riferito, il Ryzen 9 9950X di AMD, la CPU di punta di Zen 5, presenta una frequenza massima o FMAX di 5,85 GHz, la stessa di Zen 4. L’FMAX o frequenza di picco è il limite massimo di clock predefinito consentito dal BIOS per le CPU AMD Ryzen. Le CPU Ryzen 7000 di ultima generazione basate sull’architettura core Zen 4 avevano FMAX impostato a 5,85 GHz per il chip di punta 7950X e sembra che questo valore rimarrà invariato per l’ammiraglia di nuova generazione, il Ryzen 9 9950X, che è alimentato dall’architettura core Zen 5. Queste ultime informazioni provengono dal membro del forum di Anandtech, igor_kavinski, che le avrebbe ottenute da un utente che sta usando un campione ES. Lo stesso utente ha anche rivelato alcuni primi dati di un campione di 9950X qualche tempo fa.

L’AMD Ryzen 9 9950X è un chip a 16 core con 32 thread, 64 MB di cache L3 e un clock di picco di 5,70 GHz, lo stesso del Ryzen 9 7950X. La CPU ha lo stesso TDP di 170 Watt e dovrebbe superare i 200W quando si attiva il PBO. Abbiamo già detto che il funzionamento di default di questo chip è più fresco e consuma meno energia rispetto al 7950X, pur offrendo prestazioni più elevate; gli utenti possono aumentare ulteriormente le prestazioni utilizzando la modalità PBO. La frequenza di 5,85 GHz è ancora una cifra molto elevata che questi chip sarebbero in grado di raggiungere nelle giuste condizioni, come un migliore raffreddamento e una migliore alimentazione quando PBO è attivato.

AMD Ryzen