Diventa un medico con Oculus Rift e Medical Simulation

medical simulator

E se Oculus Rift riuscisse anche ad entrare nei nostri ospedali? La domanda è lecita se guardiamo al visore Oculus Rift come uno strumento in grado di migliorare ogni aspetto della nostra vita e soprattutto capace di rendere più semplici le nostre attività.

Ieri è stata rilasciata una tech demo molto particolare, sviluppata da Jon Brouchoud, un architetto freelance che si è totalmente dedicato allo sviluppo di applicazioni in 3D, che prende il nome di Medical Simulation. Abbiamo già conosciuto lo sviluppatore quando abbiamo parlato di Arch Virtual, l’applicazione per architetti che simula l’intero progetto di costruzione il cui nome è uguale all’azienda di Brouchoud, e ora ci propone un’applicativo per Oculus Rift che potrebbe risultare interessante per le nostre aziende ospedaliere.

medical simulator2

Grazie al motore grafico Unity3D, Arch Virtual ha creato una simulazione di assistenza medica davvero niente male, prodotto in collaborazione con università e ospedali per ricreare un ambiente reale in cui le situazioni mediche da affrontare siano il più vicino possibile al reale. L’applicazione consente di creare solo l’ambiente 3D in alcuni casi, in altri, invece, sono presenti progetti  che seguono un inizio e una fine, con tanto di animazione, sviluppo dell’avatar, interfaccia e componenti interattivi.

La demo di Medical Simulation rappresenta una piccola parte di un progetto di simulazione medica più grande. Il programma è in grado di creare qualsiasi tipo di interattività e personalizzazione richiesta dalle aziende interessate, assicurano gli sviluppatori, per soddisfare le esigenze individuali di ogni progetto. L’apparecchiatura può essere animato, gli avatar personalizzati, le camere possono essere aggiunti, ecc e si possono anche ricreare studi medici o sale d’ospedale reali, con tanto di loghi e foto!

medical simulator3

Come nel caso della visualizzazione architettonica già analizzata, gli ambienti medici virtuali e le repliche di ospedali, cliniche e stazioni di emergenza presentano una interazione totale con il giocatore. Oculus Rift permetterà dunque di fornire un’esperienza pratica a giovani laureati, ad esempio, o di provare nuove tecniche di accoglienza in strutture ospedaliere.