Bellezze virtuali: Olivia Wilde (Tron: Legacy)

Tron-legacy-2

Olivia Jane Cockburn, in arte Olivia Wilde (cognome scelto in onore dello scrittore Oscar Wilde) nasce a New York nel 1984 da Leslie e Andrew Cockburn, entrambi giornalisti. Nonostante questo background, Olivia ha sognato fin da bambina di fare l’attrice. Dai genitori ha però ereditato un carattere analitico e introspettivo. Il suo volto compare in numerose serie televisive d successo quali The O.C. (Alex) e Dottor House M.D. (Remy Beauregard Hadle da tutti soprannominata Tredici); ha prestato la sua immagine anche per diversi videoclip musicali.


olivia_wilde_tron_legacy_2010-normal

Diverse sono le interpretazioni sul grande schermo, come Alpha Dog; di recente poi abbiamo potuto ammirarla nel film Rush ( regia di Ron Howard) nei panni di Suzy Miller. Ma come dimenticarla in Tron: Legacy film del 2010 prodotto da Disney Pictures, seguito di Tron del 1982. Il suo personaggio si chiama Quorra, ed è colei che aiuta il protagonista Sam Flynn a sopravvivere nel mondo virtuale in cui si è improvvisamente ritrovato. Capelli neri, a caschetto e occhi magnetici, è il volto ideale per interpretare Quorra. Nonostante sia un prodotto del mondo digitale inventato da Kevin Flynn, padre di Sam, al termine del film la magnetica e coraggiosa donna virtuale ha la possibilità di seguire Sam fuori da quella realtà che gli abitanti stessi  hanno chiamato La Rete; tuttavia nel momento del passaggio tra mondo virtuale e mondo reale lei si perde, senza sapere dove sia finita.

Qui di seguito trovate la galleria di immagini della bellissima attrice statunitense: