Intel Core

Le CPU Intel Lunar Lake, Panther Lake e le GPU Battlemage ricevono un supporto migliorato con Linux 6.11

Intel sta rapidamente preparando il supporto per i suoi prodotti di nuova generazione, tra cui le CPU Lunar Lake e Panther Lake e le GPU Battlemage per Linux 6.11. Le CPU Lunar Lake di Intel, il cui lancio è previsto per il prossimo trimestre, hanno ricevuto molto supporto all’interno di Linux e il team di ingegneri non si è ancora fermato, poiché ha aggiunto una nuova patch che porta il supporto per il DLVR (Digital Linear Voltage Regulator), che riduce la potenza assorbita e a sua volta aumenta l’efficienza complessiva di questi SOC a bassissimo consumo. Si dice che, pur non essendoci nuove funzionalità o differenze di funzionamento rispetto alle generazioni precedenti (Meteor Lake e Arrow Lake), l’offset MMIO e le posizioni dei bit sono cambiati rispetto alle CPU più vecchie.

Intel sta lavorando anche sulle generazioni future, con il supporto per le CPU Panther Lake che arriverà con Linux 6.11. Sebbene il lancio delle CPU Panther Lake sia previsto per la seconda metà del 2025, sembra che il team di Intel abbia intenzione di fare ciò che sa fare meglio, ovvero attivare il supporto in anticipo in modo da essere pronto al momento del lancio di questi futuri chip. Le ultime patch per Intel Panther Lake sono state aggiunte alla coda la scorsa settimana e hanno semplicemente aggiunto un nuovo ID di dispositivo PCI (0xe428) al driver HDA e alla configurazione del DSP. Si tratta di supporto audio e nulla di così significativo per ora, ma Phoronix riporta che possiamo aspettarci l’arrivo di alcune patch importanti con il rilascio di Linux 6.11. Panther Lake sarà un affare importante e conterrà tecnologie di nuova generazione come i P-Core Cougar Cove e le iGPU Celestial “Xe3”, quindi rimanete sintonizzati per ulteriori informazioni.

Infine, abbiamo il supporto per le GPU discrete Battlemage di Intel della famiglia “Xe2”. Battlemage riceve da tempo patch all’interno di Linux e, man mano che ci avviciniamo al lancio, vediamo un supporto migliorato per l’architettura grafica. Le nuove patch drm-intel-next per il driver DRM (Direct Rendering Manager) consentono alle GPU Battlemage di collegarsi a un display. Inoltre, il driver grafico del kernel Intel abilita anche la tecnologia Panel Replay per le GPU Xe2, che fa parte della specifica eDisplayPort 1.5, offrendo una pipeline a basso consumo per aiutare a risparmiare energia.

Intel Arc