Jerry’s Place: con Oculus sei ospite a casa Seinfeld

Permesso. Dove posso appendere il mio cappotto? Posso usare il bagno? Sono certa che anche voi avete sentito queste domande quando avete ospitato qualcuno nella vostra casa.

Grazie a Greg Miller e alla sua passione per la serie televisiva anni ’90 Seinfeld oggi potremo curiosare a casa di Jerry (il protagonista della serie) senza dover chiedere permesso al padrone di casa. Il progetto portato oggi a compimento si chiama Jerry’s Place.

jerry

La prima cosa che possiamo notare nelle screen sono i divani, gli sgabelli blu, il computer di vecchia generazione, l’angolo cottura: tutto è disposto secondo la maniacale ossessione del protagonista per l’ordine e la pulizia.

Questo video ufficiale ci da una panoramica più ampia della visuale complessiva dell’appartamento.

[youtube id=”RT6meYDFmJQ” width=”600″ height=”350″]

Un’altro particolare che può notare solo un appassionato di fumetti, è la statuetta di Superman sullo scaffale e altri riferimenti ai fumetti della DC Comics. Jerry infatti è un grande estimatore della serie dedicata a Clark Kent.

superm

Se siete troppo giovani per aver visto questa serie, pensate di curiosare a casa di Sheldon di Big Bang Theory. Seinfeld può essere infatti considerato il padre spirituale di questa fortunata e divertentissima serie. Ricreare ambientazioni famose di film e serie televisive sembra essere una delle nuove frontiere per Oculus Rift. Proprio qualche giorno fa avevamo infatti visto una ricostruzione virtuale di una scena de La città incantata. E voi, di quale set virtuale vorreste calcare le scene, se ne aveste la possibilità?