Amazon lancia lo store per le tecnologie indossabili

amazon

Abbiamo parlato molto spesso delle inifnite applicazioni della realtà virtuale e del visore Oculus Rift nella nostra vita quotidiana. Dal mondo dell’arte e dellacultura, all’ambito educativo, fino a quello sanitario e terapeutico, il dispositivo ideato da Oculus VR è ormai sulla bocca di tutti. Ad essersi accorto delle enormi potenzialità della tecnologia di Oculus è stato recentemente il colosso Facebook, che acquisito la compagnia di Palmer Luckey per oltre 2 miliardi di dollari statunitensi. Oggi, altri grandi nomi del business della tecnologia e dell’Intrattenimento sembrano guardarsi intorno. E no, non stiamo parlando solamente di Sony con Project Morpheus.

Dopo le recenti acquisizioni che hanno allargato l’offerta della piattaforma di ecommerce tra le più utilizzate al mondo, il colosso statunitense Amazon ha lanciato oggi un nuovo store, interamente dedicato alle tecnologie indossabili. Proprio così: nello store sono quindi presenti guide per aiutare i clienti a scegliere il dispositivo più adatto al loro stile di vita, il tutto anche grazie all’aiuto di demo che illustreranno i prodotti in vendita e di tutorial esplicativi, ideati per mostrare le tecnologie alla base dei device. Il portale, offre una serie di sezioni: se tra queste, non mancano certamente quelle dedicate alle telecamere indossabili e ai tanti “chiaccherati” smart watch, notiamo l’esistenza di spazi riservati ai dispositivi sanitari, una sezione interessata dedicata alla famiglia, ai bambini e agli animali, e una per gli strumenti benessere. Tra questi, fanno parte del catalogo il monitor Lumoback per il controllo della postura, la linea Fitbit, il Pebble smart watch e la gamma di telecamere GoPro, insieme ai prodotti Samsung Gear, Shine Misfit, Jawbone UP24 e Narrative clip.

Non c’è dubbio che l’ampliamento dello store Amazon e l’apertura a queste tipologie di dispositivi rappresenti un evento estremamente interessante, simboleggiando l’ingresso in campo della grande multinazionale in un settore che sembrava per il momento essere conteso tra Google, Facebook e Sony. Noi di Oculus Rift Italia ci domandiamo: quali saranno i prossimi passi di Amazon, e quale ruolo avrà Oculus Rift, soprattutto ora che Oculus VR è stata acquisita da Facebook?